Atti Convegno Intermedio SIS2007

   

RISCHIO e PREVISIONE

Venezia, Isola San Servolo, 6-8 giugno 2007
ISBN 978-88-6129-093-8
Editore: CLEUP – Padova
 

Sessioni Plenarie

Thomas K. Burch (University of Victoria, Canada)
Risk and Forecasts: Thinking Outside One Box and Inside Another
Rischio e previsione: pensando oltre uno schema e dentro un altro

Halbert L. White (University of California, San Diego, USA)
Approximate Nonlinear Forecasting Methods with Application to S&P500 Daily Returns
Metodi non lineari approssimati di previsione con applicazione ai rendimenti giornalieri dello S&P500

Sessioni specializzate

  • Epidemiologic and clinic risk
    (Rischio in ambito clinico e rischio in ambito epidemiologico)

Giuseppe Costa (Università di Torino, ASL 5 Piemonte), Chiara Marinacci (ASL 5 Piemonte)
Health impact of contextual socioeconomic conditions: different levels of association according to aggregate socioeconomic indicators, modelling strategies and ecological level
Impatto sanitario delle condizioni socioeconomiche del contesto: differenti livelli di associazione al variare degli indicatori socioeconomici aggregati, delle strategie di modellizzazione e della granularità geografica

Adriano Decarli (Statistica Medica, Milano)
Epidemiological evidences and cancer risk assessment: the Gail model for breast cancer absolute risk prediction
Uso delle evidenze epidemiologiche nella stima del rischio di cancro: il modello di Gail per la stima del rischio di tumore alla mammella

Riccardo Pistelli, Mariarita Andreani, Luciana Paladini(Università Cattolica, Roma)
Clinical versus Epidemiological appreciation of risk: the reasons of the difference
Rischio clinico e rischio epidemiologico: le ragioni della differenza

  • Enterprise risk management: the role of statistical models
    (La gestione del rischio d’impresa: il ruolo dei modelli statistici)

Paolo Giudici (Università di Pavia)
Scorecard models for Operational Risk Management
Modelli Scorecard per la gestione dei rischi operativi

Sergio Brasini, Marzia Freo (Università Alma Mater Studiorum, Bologna)
The role of statistical models in the churn management process
Il processo di gestione del churn: il ruolo dei modelli statistici

Carlo Russo, Renato Salvatore (Università di Cassino)
Optimal design for area crop insurance: a model-based area estimation approach
Disegno ottimo per assicurazioni ad area in agricoltura: un approccio di stima basato su modello

  • Risks in the social life
    (I rischi nella vita sociale)

Marco Centra (ISFOL)
Unemployment risk between temporary work and labour market segmentation
Il rischio di disoccupazione tra lavoro atipico e segmentazione del mercato del lavoro

Alessandra De Rose (Università La Sapienza, Roma)
Changes in living Arrangements between risks and opportunities
Cambiamenti di condizione familiare tra rischi ed opportunità

Luigi Solivetti (Università La Sapienza, Roma)
Societies Poor in Civic Virtues: A Cross-National Analysis Model on Immigrants’ Integration and Host Country Characteristics
Società povere di virtù civili: un modello di analisi su integrazione degli immigranti e caratteristiche del paese ospitante

  • Micro and macro population scenarios
    (Scenari di popolazione micro e macro)

Stefano Merler (FBK-irst, Trento, Italy), Marco Ajelli (Univ. of Trento, FBK-irst Trento, Italy), Giuseppe Jurman (FBK-irst, Trento, Italy), Cesare Furlanello (FBKirst, Trento), Caterina Rizzo (Univ. of Bari, Istituto Superiore di Sanità, Roma), Antonino Bella (Istituto Superiore di Sanità, Roma), Marco Massari(Istituto Superiore di Sanità, Roma), Marta Luisa Ciofi deDegli tti (Istituto Superiore di Sanità, Roma)
Modeling influenza pandemic in Italy: an individual based approach
Modellazione della pandemia influenzale in Italia: un approccio micro

Wolfgang Lutz (IIASA, Laxenburg, Austria), Anne Goujon (IIASA, Laxenburg, Austria),Samir K.C. (IIASA, Laxenburg, Austria), Warren Sanderson (State University of New York at Stony Brook, USA, IIASA, Laxenburg, Austria)
Reconstruction of Populations by Age, Sex and Level of Educational Attainment for 120 Countries for 1970-2000: A Summary
Ricostruzione della popolazione per età, sesso e livello di istruzione di 120 Paesi dal 1970 al 2000: una sintesi

Marco Marsili (Istat, Roma)
Demographic Projections: the impact of net international migration on population ageing in Italy
Previsioni Demografiche: L’impatto delle Migrazioni Internazionali in Italiasull’Invecchiamento della Popolazione

  • Transitions into poverty. Data sources and methods
    (Entrata nella povertà. Fonti e metodi di analisi)

L. Cappellari (Università Cattolica di Milano), S. Jenkins (University of Essex)
Estimating low pay transition probabilities accounting for endogenous selection mechanisms
Transizioni da e per la “bassa retribuzione” in presenza di selezione endogena

Gianni Betti (Università di Siena), Bruno Cheli (Università di Pisa), Achille Lemmi (Università di Siena), Vijay Verma (Università di Siena)
The longitudinal analysis of poverty conceptualised as a fuzzy state
Analisi Longitudinale della Povertà Vista come Stato Sfocato

Luigi Fabbris (Università di Padova)
Methodology for observatories on extreme poverty. Some evidences from a study on the homeless
Metodologia per osservatori sulla povertà estrema. Evidenze di una ricerca empirica sui senza dimora

  • Environment and Health
    (Rischio e predizione: ambiente e salute)

Marco Peluso, Arnelle Munnia (CSPO Istituto Scientifico Prevenzione Oncologica, Firenze)
The relationship between genetic and environmental factors
La relazione tra fattori genetici ed ambientali

Michela Baccini (Università di Firenze), Pieralberto Bertazzi (Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore, Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano), Annibale Biggeri (Università di Firenze)
Health impact of air pollution at regional administrative level
Impatto dell’inquinamento dell’aria a livello regionale

Emanuela Dreassi, Dolores Catelan, Annibale Biggeri (Università di Firenze)
Epidemiologic surveillance and impact evaluation
Sorveglianza epidemiologica e valutazione di impatto

  • Risk and forecasting in non linear time series analysis
    (Rischio e previsione nell’analisi delle serie storiche non lineari)

Anders Rahbek (University of Copenhagen)
Estimation and Asymptotic Inference in the First Order AR-ARCH Model
Stima ed inferenza asintotica nei modelli AR-ARCH di primo ordine

Domenico Piccolo (Università Federico II, Napoli)
Statistical issues on the AR metric in time series
Aspetti statistici della metrica AR nell’analisi delle serie storiche

Alessandra Luati (Università di Bologna), Tommaso Proietti(Università Tor Vergata, Roma)
Local polynomial regression in real time
Stima concorrente nella regressione polinomiale locale

  • Statistical contributions to risk analysis and prediction in ecologyand environmental sciences
    (Contributi della statistica all’analisi dei rischi e alla previsione in ecologia e nelle scienze ambientali)

Lisandro Benedetti-Cecchi (Università di Pisa)
Neutral theory of biodiversity and prediction in ecology
Teoria Neutrale della Biodiversità e previsioni in ecologia

Giovanna Jona Lasinio(Università La Sapienza, Roma), Arianna Orasi (APAT Coastal Defense Unit, Roma), Fabio Divino (Università del Molise, Pesche (IS), Pier Luigi Conti (Università La Sapienza, Roma)
Statistical contributions to the analysis of environmental risks along the coastline
Contributi statistici all’analisi dei rischi ambientali lungo le linee costiere

Stefano Tibaldi (Direttore Servizio Idrometeorologico ARPA Emilia Romagna, Bologna)
Meteorological and hydrological forecasting: applications and open problems
Previsioni meteorologiche e idrologiche: applicazioni e problemi aperti

  • Risk: from reality to perception
    (Il rischio tra realtà e percezione)

Cristina Freguja, Maria Giuseppina Muratore, Nicoletta Pannuzi (ISTAT, Roma)
Subjective Indicators as Measures of Living Conditions
Gli indicatori soggettivi per la misura delle condizioni di vita

Elisbetta Trevisan (Università Ca’ Foscari, Venezia)
Employment protection and perceived job security: the Mediterranean Paradox
La protezione dei lavoratori tra percezione e realtà: il paradosso Mediterraneo

Viviana Egidi, Michele Antonio Salvatore, Daniele Spizzichino (Università La Sapienza, Roma)
The perception of health: relevance and dimensions
La percezione della salute: rilevanza e dimensioni

  • Risk and Forecasting in Finance
    (Rischio e previsione in Finanza)

Gianni Amisano (Università di Brescia), Roberto Casarin (Università di Brescia e Università Paris Dauphine)
Particle Filters for Markov-Switching Stochastic Correlation Models
Filtri di particelle per modelli Markov-Switching con correlazione stocastica

Umberto Cherubini (Università di Bologna)
Correlation risk
Rischio di correlazione

Michele La Rocca, Giuseppe Storti, Cosimo Vitale (Università di Salerno)
Threshold models for value at risk estimation
Modelli a soglia per la stima del valore al rischio

  • Space-time models in seismic hazard assessment
    (Modelli spazio-temporali nell’assegnazione del rischio sismico)

David Vere-Jones (Victoria University and Statistics Associates Ltd, Wellington, New Zealand)
Predictability and the assessment of probability forecasts
Predicibilità e valutazione di previsioni probabilistiche

Dario Albarello (Università di Siena)
Seismic hazard assessment: management of uncertainty and validation
Stima della pericolosità sismica: trattamento dell’incertezza e validazione

Elsa Garavaglia, Elisa Guagenti, Lorenza Petrini (Politecnico di Milano)
The earthquake predictability in mixture renewal models
La predicibilità dei terremoti nei modelli di rinnovo di tipo mistura