Lettera sui settori ERC alla On. Ministra Valeria Fedeli


All’attenzione dell’On. Ministra Valeria Fedeli


L’art. 1, commi 207 e seguenti della legge n. 208/2015 (legge di stabilità 2016), ha istituito cinquecento nuove cattedre universitarie dedicate alla memoria del premio Nobel Giulio Natta. Le
Società Scientifiche del Macro Settore 13/D Statistica e metodi matematici per le decisioni - e cioè l’Associazione per la Matematica Applicata alle Scienze Economiche e Sociali (AMASES), la Società Italia di Statistica (SIS) e la Società Italiana di Economia Demografia e Statistica (SIEDS) - hanno già espresso il proprio dissenso in relazione ad alcune disposizioni del provvedimento:
http://new.sis-statistica.org/wp-content/uploads/2016/11/AMASES-SIS-SIEDS.pdf.


Con questa lettera la Società Italiana di Statistica, che al 21 dicembre 2016 conta 1180 soci, vuole esprimere la propria preoccupazione in merito alla tabella di conversione tra i settori concorsuali di carattere statistico e i settori ERC così come indicata nel provvedimento.
In particolare, tutti i settori statistici (13/D1 STATISTICA; 13/D2 STATISTICA ECONOMICA; 13/D3 DEMOGRAFIA E STATISTICA SOCIALE) sono stati inclusi nel settore ERC SH1: “Individuals and organisations: economics, finance and management”.
Secondo la Società si tratta di un errore poiché tale tabella di conversione si basa su una vecchia classificazione dei settori ERC. Infatti, in nessuno dei sottosettori SH1 compare la parola Statistics o statistical (nell’ultima revisione dei settori ERC dell’ottobre 2015 il sottosettore SH1_6 è passato da “Econometrics, statistical methods” a “Econometrics, operation research” eliminando quindi il riferimento alle discipline statistiche).
Al contrario, per il settore concorsuale 13/D1 STATISTICA, la naturale collocazione – almeno secondo l’attuale classificazione dei settori ERC – è nel settore PE1 Mathematics: All area of
Mathematics, pure and applied, plus mathematical foundations of computer science, mathematical physics and statistics. Tale settore, infatti, oltre a contenere il termine “statistics”
nel titolo, include un sottosettere ERC dedicato (ottenuto a seguito di varie consultazioni a livello europeo) PE1_14 “Statistics”.
Errata è anche la classificazione del settore concorsuale 13/D3 DEMOGRAFIA E STATISTICA SOCIALE in SH1. Tale settore concorsuale trova la sua naturale collocazione nel settore SH3 The social World, Diversity, Population: sociology, social psychology, demography, education, communication.
Salita de’ Crescenzi, 26 - 00186 Roma - tel. 06 6869845 - fax 06 68806742 - e-mail sis@sis-statistica.it - http://www.sis-statistica.it C.F. 02593810589 - P.I. 01083741007Tale settore include esplicitamente nel titolo richiami alle discipline demografiche (“population”; “demography”) e ai temi tipici della statistica sociale (“The social world”; “education”; “communication”). Inoltre, SH3 comprende una serie di sottosettori dedicati proprio agli studi su popolazione (SH3_8 “Population dynamics; households, family and fertility”; SH3_9 “Health, ageing and society”) e società (SH3_2 “Inequalities, discrimination, prejudice, aggression and violence, antisocial behaviour”; SH3_3 “Social integration, exclusion, prosocial behaviour”; SH3_10
“Social aspects of learning, curriculum studies, educational policies”).


Si noti che sono proprio i settori PE1 (per 13/D1 STATISTICA) e SH3 (per 13/D3 DEMOGRAFIA E STATISTICA SOCIALE) i settori ERC di riferimento per gli statistici e i demografi italiani che negli ultimi anni hanno fatto domanda per progetti ERC, in alcuni casi passando il primo step del processo di selezione, in altri risultandone vincitori.


Il settore SH1 rappresenta invece una corretta classificazione per il settore 13/D2 STATISTICA ECONOMICA. Si segnala tuttavia la criticità legata all’assenza di ogni riferimento alle discipline statistiche in SH1, fatto che potrebbe risultare penalizzante per il settore.


Se la conversione tra i settori concorsuali di carattere statistico e i settori ERC rimanesse invariata potrebbero crearsi situazioni di grande problematicità, per esempio legate alla selezione dei commissari per le commissioni di concorso e la valutazione della qualità della ricerca.
La Società Italiana di Statistica quindi chiede:

  • La presenza del settore concorsuale 13/D1 STATISTICA oltre che in SH1 anche in PE1
  • La presenza del settore concorsuale 13/D2 STATISTICA ECONOMICA oltre che in SH1 anche in PE1
  • Lo spostamento del settore concorsuale 13/D3 DEMOGRAFIA E STATISTICA SOCIALE da SH1 a SH3

Come da declaratoria del SSD SECS-S01, che fa esplicito riferimento a temi quali biostatistica, statistica medica e statistica ambientale e in generale data la trasversalità della disciplina, si
segnala inoltre l’opportunità di estendere la corrispondenza di detto SSD ai settori ERC LS2 (LS_12 - Biostatistics), LS7 (LS7_9 – Public health and Epidemiology) ed SH2 (SH2_12 - GIS, spatial analysis; big data in political, geographical and legal political studies) ed anche al settore PE6 (PE6_11 - Machine learning, statistical data processing and applications using signal processing (e.g. speech, image, video).


Roma, 9 gennaio 2017
Per il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Statistica


Il Presidente
Monica Pratesi